Sezione principale

In ogni giovane anche il più disgraziato avvi un punto accessibile al bene

Don Bosco ebbe una convinzione capitale nella sua opera educativa


In ogni giovane anche il più disgraziato avvi un punto accessibile al bene

 

Don Bosco non precipitava una decisione, si armava di un solerte spirito di sacrificio e prudentemente si adoperava per trarre a Dio quelle anime. E più volte la sua carità ottenne il premio. Egli soleva ragionare: ""Siccome non v'è terreno ingrato e sterile che per mezzo di una lunga pazienza non si possa finalmente ridurre a frutto, così è l'uomo; vera terra morale, la quale per tanto sia sterile e rest^a, produce nondimento tosto o tardi pensieri onesti e poi atti virtuosi, quando un Direttore con ardenti preghiere aggiunge i suoi sforzi alla mano di Dio nel coltivarla e renderla feconda e bella. In ogni giovane anche il più disgraziato avvi un punto accessibile al bene e primo dovere dell'educatore è di cercar questo punto, quasta corda sensibile del cuore per trarne profitto.

 

G.B. Lemoyne, Memorie Biografiche di San Giovanni Bosco, V, 367.

Versione app: 3.15.2.0 (2dd6cc1)