Quaresima

Sabato Santo

Siamo nei giorni del Triduo Pasquale, ma tu sai cosa succede nella liturgia del Sabato Santo?


Sabato Santo

Il Sabato Santo

In questo giorno, la Chiesa ci invita a riflettere sul mistero della sepoltura di Gesù e sulla sua discesa agli inferi. È un momento di silenzio e di attesa, in cui contempliamo il significato della Croce e ci prepariamo interiormente alla gioia della Resurrezione.

La Veglia Pasquale

Nella notte di sabato, celebriamo la Veglia Pasquale, il momento culminante del Triduo Santo. È un'occasione di gioia e di festa, in cui accogliamo con gioia la luce del Cristo Risorto e rinnoviamo le nostre promesse battesimali. È un momento di rinascita spirituale e di speranza, che ci ricorda che la morte non ha l'ultima parola e che la vita eterna è possibile attraverso la grazia di Dio.

La Luce di Cristo

Nella Veglia Pasquale, accendiamo il fuoco nuovo e benedetto il Cero Pasquale, simboli della luce di Cristo che brilla nelle tenebre del mondo. È un invito a lasciarci illuminare dalla sua verità e dalla sua misericordia, e a portare questa luce nelle nostre vite e nelle nostre comunità.

L'Attesa della Resurrezione

In questo giorno, ci uniamo alla Vergine Maria e agli Apostoli nell'attesa fiduciosa della Resurrezione. È un momento di speranza e di fiducia nel potere redentore di Cristo, che ha vinto il peccato e la morte e ci ha aperto le porte della vita eterna.

Invito

Trascorriamo questo Sabato Santo in preghiera e contemplazione, preparando i cuori ad accogliere la gioia della Pasqua. Che questo giorno sia un'occasione per rinnovare la fede e la speranza nel Signore Risorto, e per testimoniare la sua presenza viva e operante nel mondo.

Testimonianza

Il Sabato Santo è giunto, avvolto nel silenzio e nella solennità che precedono la gioia della Pasqua. Mi sveglio con una sensazione di attesa nel cuore, consapevole che questo è il giorno in cui tutto sembra sospeso, in attesa del miracolo della Resurrezione.

La chiesa è silenziosa mentre entro, il profumo dell'incenso aleggia ancora nell'aria. Mi siedo nei banchi, lasciando che il silenzio mi avvolga, lasciandomi cullare dalla quiete che permea l'ambiente. È come se anche il mondo intero si fosse fermato, in attesa del grande annuncio che cambierà tutto.

Durante la giornata, rifletto sul significato di questo giorno. È il giorno in cui Cristo è sceso agli inferi, per liberare le anime e portare speranza anche nei luoghi più bui. È il giorno in cui la morte stessa è stata sconfitta, anche se il mondo non lo sa ancora.

La sera si avvicina e con essa la Veglia Pasquale. Il fuoco che viene acceso fuori dalla chiesa illumina il buio della notte, simbolo della luce che sta per risplendere nelle tenebre. Il cero pasquale, grande e luminoso, viene portato all'interno della chiesa, diffondendo la sua luce tra i fedeli.

Le letture dall'Antico Testamento ci riportano alla storia della salvezza, dalla creazione del mondo alla liberazione del popolo d'Israele dall'Egitto. È come se ogni parola letta riecheggiasse nel mio cuore, preparandolo per l'annuncio più grande di tutti.

Poi arriva il momento tanto atteso. Il sacerdote intona il Gloria, seguito dall'Alleluia, parole che sembrano riempire la chiesa di una gioia ineffabile. Sento il mio cuore battere più forte mentre canto insieme alla comunità, celebrando la vittoria di Cristo sulla morte.

Infine, giunge il momento culminante della Veglia Pasquale: la lettura del Vangelo della Resurrezione di Gesù. Ascolto con fervore le parole che raccontano della tomba vuota, dell'angelo che annuncia la Buona Novella, della gioia degli apostoli di fronte alla presenza viva del Signore.

Mentre la celebrazione volge al termine e la luce della Pasqua illumina la chiesa, sento una sensazione di gratitudine e di speranza riempire il mio cuore. So che la Pasqua non è solo una festa, ma è il fondamento stesso della mia fede, la promessa di vita eterna e di redenzione. E mentre lascio la chiesa, so che il mio cuore è colmo di gioia e di gratitudine per il dono più grande di tutti: la risurrezione di Gesù Cristo.

Versione app: 3.13.5.5 (94dd45b)